venerdì , 18 Giugno 2021

Top 10 degli IgNobel 2012

L’IgNobel è la sola cerimonia di premiazioni scientifiche che si possa guardare ridendo di gusto. Il gioco di parole con “ignobile” la dice lunga: questi premi-parodia sono dedicati ai ricercatori i cui risultati possono sembrare sorprendenti, assurdi o divertenti. Un po’ come il Premio Darwin, ma più scientifico, insomma un tapiro d’oro della scienza… perché le idee stravaganti vanno premiate sempre e comunque!

logo ignobel

1. Anatomia
Ultime notizie: gli scimpanzé sono in grado di identificare i propri compagni di scimpanzé solo guardando una foto del loro di dietro. Pensateci, non è così semplice. Quindi grazie a Jennifer Pokorny e Frans de Waal per quest’ennesima prova della superiorità degli animali.

2. Medicina
Un premio assegnato ai francesi Emmanuel Ben-Soussan e Michel Antonietti, per aver pubblicato le linee guida su come elitewed shop
ridurre al minimo il rischio di esplosione del paziente durante una colonscopia (!) La faccenda preoccupante è capire cosa li abbia portati a effettuare uno studio simile. Lasciamolo scoprire a qualcun altro!

3. Meccanica dei Fluidi
I ricercatori statunitensi Krechetnikov Ruslan e Hans elitewed.com Mayer sono stati premiati per il loro studio sulla dinamica dei fluidi: capire cosa succede quando si cammina con in mano una tazza di caffè è importante. Qui è il momento di prendersi una pausa dedicata alla scienza, lisci e senza zucchero.

4. Fisica
4 ricercatori (Joseph Keller, Raymond Goldstein, Patrick e Robin Warren Ball) si sono uniti per analizzare le forze che regolano il movimento dei capelli legati in una coda di cavallo. Jean Louis David non ha nulla a che fare con il finanziamento di questo brillante studio.

5. Letteratura
Grazie al “Government Accountability Office Generale” (un ufficio burocratico del governo degli Stati Uniti) per aver pubblicato una relazione che raccomanda “il report di scrittura di un report.” Eh già …

6. Chimica
In alcune case della città di Anderslöv, in Svezia, i capelli delle persone diventavano verdi.  Grazie a Johan Pettersson il mistero è risolto: si trattava di un problema a certe tubature di rame.

7. Neuroscienze
4 ricercatori statunitensi hanno dimostrato che, con gli strumenti di ricerca e le statistiche utilizzate nel campo delle neuroscienze, è possibile registrare la presenza di attività cerebrale significativa ovunque: anche nei salmoni morti. Quanto basta per rimettere in causa qualunque studio esistente sui salmoni morti, nel caso ce ne fossero.

8. Acustica
Il premio è andato a Kazutaka Kurihara e Koji Tsukada, due ricercatori giapponesi, per aver inventato la SpeechJammer: una macchina che interrompe il flusso del discorso di qualcuno, facendogli riascoltare le sue stesse parole con un lieve ritardo di tempo.

9. Pace
Un premio attribuito al russo Igor Petrov per aver trovato un modo per convertire vecchie scorte di esplosivi in piccoli diamanti. Finalmente saranno possibili complimenti del tipo “il tuo anello è veramente una bomba! ‘

10. Psicologia
Il premio è stato assegnato agli psicologi Anita Eearland, Rolf Zwaan e Tulio Guadalupe per aver dimostrato che inclinando la testa a sinistra, la Torre Eiffel appare leggermente più piccolo. Resta da testare l’ipotesi su altre celebri torri in giro per il mondo.

Siete ancora convinti che la scienza sia una noia mortale?

DA NON PERDERE

Top 10 delle parodie del «L’urlo» di Edvard Munch

“L’urlo” di Edvard Munch, pittore tormentato e nevrotico, è uno dei dipinti più cari mai …

babbo natale pizzaiolo

Top 10 delle cose che fa Babbo Natale nel resto dell’anno

Missione compiuta! Certo, c’è stato da gestire l’approvvigionamento, la logistica e poi la consegna dei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.