lunedì , 15 gennaio 2018

SIAMO SIMPATICI
ANCHE SU FACEBOOK... o no?

 
Download Free FREE High-quality Joomla! Designs • Premium Joomla 3 Templates BIGtheme.net
Home » Attualità » Top 10 delle frasi “celebri” di Berlusconi

Top 10 delle frasi “celebri” di Berlusconi



Silvio Berlusconi ha fatto il suo grande ritorno nella politica italiana in vista delle prossime elezioni del 4 marzo 2018. Triste notizia dopo il suo regno per due decenni sugli affari italiani? Dalla serate “bunga bunga” alle sue frasi “celebri” che ci hanno lasciato a bocca aperta!

Chi ha guidato l’Italia per ben venti anni? Ecco il Top delle frasi di Berlusconi che ci svelano un po’ la sua egocentrica personalità. Figuracce a livello internazionale o semplice umorismo?

berlusconi

 

10°

« …meglio essere appassionato di belle ragazze che essere gay »

Dinanzi alle critiche sui presunti rapporti con Ruby, allora minorenne, Berlusconi trova la frase teatrale e provocatoria per distogliere l’attenzione dal vero problema (2 novembre 2010).
 

« …erano in 11 davanti alla mia porta e io me ne sono fatte solo 8 perché non potevo fare di più… Non si può arrivare a tutto »

Impigliato in scandali di costume, l’allora primo ministro italiano si vanta della sua abilità e lamenta poi i suoi obblighi politici con Gordon Brown, Nicolas Sarkozy e Angela Merkel che infangono la sua “vita sociale”

 

« …dovrebbero provare a prenderlo come un weekend in campeggio »

Durante la visita sui luoghi del terribile terremoto che ha colpito l’Abruzzo nel 2009 (308 vittime). 17.000 il numero degli sfollati che dopo aver perso tutto dovrebbero -secondo quanto consigliato da Nonno Silvio – far ricorso all’immaginazione e provare a sentirsi in vacanza in campeggio (8 Aprile 2009).

 

« Mussolini non ha mai ucciso nessuno: gli oppositori li mandava in vacanza al confine »

Piccolo dettaglio storico che ci era sfuggito, grazie maestro! Chissà se “questi oppositori” hanno passato delle buone vacanze! (4 Settembre 2003).

 

« Signor Schulz, so che in Italia c’è un produttore che sta montando un film sui campi di concentramento nazisti: la suggerirò per il ruolo di kapò. Lei è perfetto! »

Nel 2003, Berlusconi se la prende con un deputato europeo tedesco che lo aveva criticato. Ebbene, da grande rappresentante dell’Italia, l’amico Silvio ha comparato Martin Schulz a un guardiano di un campo di concentramento (2 Luglio 2003).

 

« …leggetevi il libro nero del comunismo: troverete che sotto la Cina di Mao i bambini non li mangiavano, ma li facevano bollire per concimare i campi »

Nel 2006 Berlusconi prende di mira la Cina (26 Marzo 2006).

 

« Obama è bello, giovane e anche abbronzato »

Ci stiamo ancora chiedendo se al Presidente americano sia piaciuta questa frase. Lui, con la sua grande classe, non si é mai espresso, ma…gli americani sembrano non aver apprezzato per nulla le parole del “giocoliere”. (1 Novembre 2010)

 

« Superiorità del sistema di valori occidentale sull’Islam »

Nel settembre 2001, pochi giorni dopo gli attentati a New York, in visita a Berlino, il nuovo primo ministro italiano ha affermato che il sistema di valori occidentale é superiore a quello dell’Islam. La lega Araba chiede ufficialmente delle scuse.

 

« La crisi non esiste, i ristoranti sono pieni »

E anche gli aerei sono pieni! Certo! E ora anche noi siamo pieni…pieni di debiti! (4 Novembre 2011)

 

« Noi vinciamo sempre, siamo votati a vincere, come ho sempre fatto io in tutta la mia vita: è una condanna »

Intanto scappa da tutte le vere condanne grazie alla prescrizione dei suoi processi (tranne qualcuna per fortuna). Per quanto riguarda la sua “innata propensione alla vittoria”…probabilmente non ha fatto i conti con le prossime elezioni.

Che ne dici di questo TOP?

obama in ufficio

TOP delle foto più COOL di Barack Obama

Ecco l’uomo più potente del mondo, alla guida degli Stati Uniti d’America per il suo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.